Rivivere la Festa di Pasqua

By 1 aprile 2014 No Comments

Le tradizionali “feste comandate” sono momenti conviviali “sentiti” che si vivono insieme, spesso in famiglia.
la Pasqua è a pieno titolo la festa che celebra più di ogni altra “il ritorno alla vita”.
Forse la più importante dell’anno, perché – sin dall’antichità, da’ il via al ciclo delle altre festività dell’anno. E’ una tradizione antica, dal profondo valore simbolico, che celebra la rinascita, il rinnovamento, il seme delle nuove cose.

I principi di questa festa sono comuni in tutte le tradizioni, a cominciare dal periodo in cui si festeggia: sempre dopo l’equinozio di primavera e in una data correlata al ciclo lunare. E’ una festa ricca di usanze che si tende a rinnovare puntualmente. La tradizione nordica dettava con questa festa la regola dell’inizio delle pulizie primaverili della casa, nella Grecia arcaica si bruciava incensi di timo e maggiorana, e si compivano bagni simbolici. Nel rivivere la festa di Pasqua c’è però una tradizione comune che si conserva in tutta Europa, ovvero l’uovodipinto o meno, appeso a nastri. Ancora nel XVI secolo lo scrittore Reginald Scot dichiarava infatti che “appendere al tetto di una casa un uovo che è stato covato nel giorno dell’ascensione, la preserva da tutti i mali.

Rivivere la Festa di Pasqua!

Anche l’installazione delle bandieruole sui campanili delle Chiese – per “afferrare” il sole nascente ogni mattina, avveniva solitamente in primavera per Pasqua. Se andiamo indietro nel tempo, vediamo che esistono per questa festa infiniti riferimenti di “rinnovamento della vita”: riferimenti che con la Pasqua confermano il risveglio della vita nella natura.

Vita nuova dunque!

Per famiglie e amici, tutti pronti ad apprezzare l’occasione di un convivio per celebrare intorno a un tavolo questa antica festa.
Anche il cibo non può esser da meno e le pietanze devono essere quelle che meglio si riallacciano al fiorire della vita: asparagi, fave, primizie della stagione, l’agnello, e la colomba mandorlata, con i vini freschi che donano gusto alla stagione.

Il RItorno alla Festa di Pasqua

Rivivere la Festa di Pasqua!

In queste occasioni la tavola tradizionalmente si “allunga”, si fa posto a più persone, spesso con esigenze diverse. Il risultato: una bella tavola imbandita in cui tutto deve essere perfetto per la Festa, dalla qualità del cibo, alla varietà dei piatti, all’allestimento stesso.

Questo modo di “vivere” la Pasqua è il frutto di secoli di esperienze, fatto di piccole saggezze sulla vita che le persone riconoscono e desiderano ritrovare.

Complici le giornate più calde, la Pasqua (e la Pasquetta) diventano le occasioni primaverili più tipiche per una gita fuori porta, dove si può anche gustare il Pranzo di Pasqua.

Rivivere la Festa di Pasqua!

Noi del “Barone Rosso”, il Ristorante del DB Hotel, desideriamo conservare la tradizione di Pasqua proprio in questo modo, creando uno Menù Speciale di Pasqua, per vivere una giornata unica e gustare la qualità dei prodotti della nostra terra.

Button Text

Esclusivo:

Vuoi godere il Pranzo di Pasqua in compagnia degli amici o dei propri cari, in una sala riservata? Al DB Hotel, su richiesta, è possibile prenotare una sala accogliente e dal tono familiare, sul piano panoramico: è la Timber Lounge, per vivere la Festa in un ambiente esclusivo e riservato.

Per informazioni o prenotazioni: Barone Rosso

Leave a Reply